Quale IDE per cakephp

L’eterno dilemma. L’argomento ha consumato miliardi di bit nel gruppo google, sui blog e in molti siti dedicati.

Vediamo di contribuire (senza troppi dettagli, ma con semplici impressioni assolutamente soggettive)

Sto provando Zend Studio 8 – la prima impressione non è male. Non da neanche quell’impressione di pesantezza che avevano le incarnazioni precedenti di Zend studio for eclipse (ho provato la 6) o la versione gratuita, il cugino Eclipse PDT. O forse erano le mie aspettative troppo pessimistiche in questo..

Comunque, devo verificare il funzionamento dell’autocompletamento nelle viste (controller e model mi sebra se la cavino meglio) ed altri dettagli.

Ora, se potessi avere un’ide con le funzionalità di zend studio 8, le opzioni e le chicche di netbeans (la leggerezza, l’ottima integrazione di html, css, javascript, i tanti piccoli dettagli che aiutano come i vari highlight delle variabili, dei blocchi e delle parentesi), l’autocompletamento (senza trucchi!) ed i suggerimenti in linea di phpDesigner 7, assieme ad una buona integrazione di ftp e git, avrei trovato l’IDE..ale.
Per ora andrò con zend e in certi casi con phpDesigner, in attesa di netbeans 7 (sperando che ripristini l’autocompletamento nelle viste)

Curioso notare che Dreamweaver (cs3) sopravvive alla sua morte come strumento ibrido per la programmazione, proprio per il buon ftp integrato e l’utilità dell’editor visuale nelle modifiche veloci ma strutturali delle views.

  • stefano_ma

    Uhm uhm uhm.. Zend studio mi sembra molto buono, ma sommando vari dettagli – se non lo si usa in sinergia con zend framework, zend server, etc.. insomma, per un normale uso di cakephp- il mio ideale rimane probabilmente netbeans + alcune funzioni di phpdesigner (autocompletamento, suggerimenti e code insight che funzionano benissimo nei modelli, nei controller, nelle viste, etc.. senza escamotage particolari)

  • Io mi vergogno un po’ nel dire che con Windows utilizzo Notepad++… ma è più forte di me, mi ci trovo troppo bene anche se l’autocomplete fa cagare!
    Si, ho installato di tutto, ma alla fine torno a usare sempre Notepad++.
    E’ grave dottore ?

  • stefano_ma

    No, perchè? Significa che non sei pigro o smemorato come me e quindi non hai bisogno di andarti a cercare come si chiama quel metodo o qual’è la firma e quali parametri di quell’altro..
    🙂

    E infatti, il fatto che molti esperti di cakephp usino notepad++ (o textmate su mac) probabilmente è un indice del fatto che il paradigma “convention over configuration” funziona, e con questo framework non c’è necessariamente bisogno di una vera e propria ide – ad un buon programmatore bastano un editor e la linea di comando

    Io invece sto cercando di smettere ma ne ho bisogno! (dipendenza da code suggest) ho investito un paio d’ore per trovare i modi migliori per avere un code suggest sensato per cake.. magari ne faccio un piccolo post a breve

  • Io uso moltissimo le API (se non le sbirciate al source), prima che il book, quindi non è vero che ho buona memoria, così come è vero che non sono un buon programmatore 🙂
    Ci vorrebbe un IDE che proponesse un help contestuale che attingesse alle API di Cakephp.
    Aspetto il tuo post in merito.

  • stefano_ma

    Siccome non so quando riuscirò a scriverlo, e l’estrema sintesi è alquanto semplice, anticipo qui:

    il 99% del lavoro lo fa questo shell script (una figata)
    http://www.dereuromark.de/2010/06/28/code-completion-console-script/
    che crea automaticamente un bel file “dummy” a partire dai modelli e controller già presenti, generando delle “finte” classi AppModel etc. che tengono traccia delle dipendenze (modelli, components, helpers..).
    A quel punto a seconda dell’ide il gioco è fatto oppure basta aggiungere un apposito phpDoc tipo, nelle viste, per cakephp >= 1.3

    < ?php /** @var $this AppHelper */ ?>
    et voilà: se digiti $this-> ti suggerisce gli helper e i vari metodi e proprietà con tanto di docblock che spiegano la firma ed i parametri

    Dovrebbe funzionare ugualmente bene con netbeans e zend studio / eclipse pdt

    (ok, ho più o meno fatto il post,o per lo meno una scaletta corposa 🙂 )

  • Tra dire e il fare è meglio il fare 🙂

  • We deiniftely need more smart people like you around.