Uidu e Cesvot: in Toscana è nato un “Porto Volontario”

[Una mio articolo per Agire Sociale] CESVOT è il Centro Servizi per il Volontariato della  Toscana (che, a differenza di quelli Emiliano-Romagnoli, è organizzato su base regionale). Di Uidu, il “network socialmente utile”, avevamo già parlato in questa stessa rubrica. E’ opportuno riparlarne per segnalare una nuova funzionalità: le “Reti …

Uidu, persone che fanno

[una mia intervista per Agire Sociale] Uidu (dalla pronuncia dell’inglese “we do”, noi facciamo) si definisce “il network socialmente utile – Il modo più facile per fare volontariato vicino a te, secondo i tuoi interessi e competenze.” Già dalla homepage si nota come una delle caratteristiche principali della piattaforma sia il …

Hackathon terremoto: interessanti sviluppi (in tutti i sensi)

Programmatori per l’emergenza? Si, è possibile. E pure utile. Si tratta, anche, di nuove forme di volontariato. Sabato 16 giugno (e domenica 17, da remoto) ho avuto l’occasione di partecipare a questa interessante iniziativa. Una di quelle iniziative  in cui si concentrano competenze e belle energie. Grazie ad un invito …

Webforall weekend, una bella iniziativa

Sabato 24 marzo ho avuto la possibilità di partecipare ad una giornata del primo Webforall weekend. Cos’è? Beh, tutte le spiegazioni sul sito. Mutatis mutandis, un po’ mi ricorda, nelle modalità e negli scopi, il “nostro” riciclopc. Non posso quindi non provare simpatia per l’iniziativa, e fare i complimenti per l’organizzazione. …

Miri, guarda!

E’ online miriguarda.it – la bottega delle azioni Un altro sito di annunci, si.  Però questo è particolare: primo, per l’oggetto degli annunci stessi; secondo, per alcune funzioni particolari; terzo, per la sua genesi ed il contesto. 1- Gli annunci riguardano in particolare occasioni originali -estemporaee o più regolari- e …

Nuova applicazione in arrivo

Nelle prossime settimane pubblicheremo un nuovo sito, semplice e veloce, riservato agli annunci locali sul volontariato – anche in forme originali, innovative e trasversali. Particolarità del programma è la possibilità di tenere traccia delle attività svolte e dei relativi “ricnoscimenti” simbolici. Lo sviluppo è iniziato durante tre giorni di ferie …